30 personaggi illustri del XX secolo convertiti al Cattolicesimo

Conversi cattolici: Public Domain

La Chiesa Universale è sempre pronta a dare il benvenuto ai nuovi cattolici, soprattutto nel periodo della Vigilia Pasquale. Tra questi nuovi cattolici possiamo trovare stelle del cinema, poeti, scrittori, musicisti, filosofi, scienziati o regine convinti della propria conversione.

Alcune persone si convertono dopo molti anni di lotta personale o talvolta alla fine della loro vita. Mentre altri sono chiamati alla conversione sull’esempio dei santi, di sacerdoti, religiosi o laici che hanno incontrato nella loro vita.

Tutti, alla fine, traggono le stesse conclusioni del Beato Cardinal John Henry Newman: “Diecimilia difficoltà, secondo me, non costituiscono un solo dubbio” (riferendosi alla fede cristiana).

Questi sono alcuni esempi di conversioni più conosciuti dello scorso secolo:

  1. Sir Alec Guinness (1914-2000)

Attore britannico di cinema, teatro e televisione, vinse l’Oscar a Miglior Attore rotagonista nel 1957 nel film “Il ponte sul fiume Kwai”. Il suo personaggio più conosciuto è stato Obi-Wan Kenobi nella saga di Star Wars.

  1. Scott Hahn (1957)

Teologo, biblista, apologeta e prolifico scrittore e oratore. Insieme a sua moglie Kimberly, si convertirono dal protestantesimo.

  1. Tony Blair (1953)

Lider del Partito Labourista britannico e primo ministro dal 1997 al 2007, è stato il primo ministro più giovane d’Inghilterra dal 1812. Sua moglie, Cherie, è cattolica.

  1. John Wayne (1907-1979)

Attore statunitense, premio Oscar al miglior attore nel 1970, celebre soprattutto per i suoi film western. È considerato una leggenda del cinema.

  1. Norma McCorvey (1947-2017)

È stata un attivista statunitense. Nota per essere stata l’attore principale dello storico processo americano Roe vs. Wade. Nel 1973 la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America stabilisce l’incostituzionalità della legge del Texas che vietava l’aborto. Più tardi, Norma Mc Corvey si convertì al Cattolicesimo, divenendo oltretutto sostenitrice del Movimento Pro-life.

  1. Gary Cooper (1901-1961)

Attore statunitense che vinse tre premi Oscar, due volte come miglior attore, uno nel 1942, nel film “Il Sergente York” e il secondo nel 1953 quando vinse la statuetta per la sua memorabile interpretazione del tormentato sceriffo Will Kane in “Mezzogiorno di Fuoco”. Ebbe un importante incontro con Papa Pio XII nel 1953 e si convertì ufficialmente al Cattolicesimo nel 1959.

  1. Marshall McLuhan (1911-1980)

Professore canadese, sociologo, critico letterario, filosofo e teorico dei mezzi di comunicazione. La sua fama è legata alla sua interpretazione innovativa degli effetti prodotti dalla comunicazione sia sulla società nel suo complesso sia sui comportamenti dei singoli. Famose la sua frase: “il mezzo è il messaggio” e il concetto di “villaggio globale”.

  1. Thomas Merton (1915-1968)

È stato uno scrittore e monaco statunitense dell’ordine dei Trappisti autore di oltre sessanta tra saggi e opere in poesia e in prosa dedicati soprattutto ai temi dell’ecumenismo, del dialogo interreligioso, della pace e dei diritti civili.

  1. Graham Greene (1904-1991)

Scrittore birtannico molto conosciuto nei circoli cattolici per le sue novelle “La Roccia di Brighton”, “Il potere e la gloria”, “Il nocciolo della questione” e “Fine di una storia”.

  1. Vittorio Messori (1941)

Giornalista italiano molto conosciuto per le sue lunghe interviste, autore di numerosi saggi, è considerato uno dei principali autori cattolici italiani. Ha collaborato con La Stampa, Avvenire e Corriere della Sera. Molto famose “Intervista a Ratzinger”, e il libro-intervista con Giovanni Paolo II: “Varcare la soglia della speranza”.

  1. Sigrid Undset (1882-1949)

È stata una scrittrice norvegese, vincitrice del Premio Nobel per la Letteratura nel 1928.

  1. Edith Stein, Santa Teresa Benedetta della Croce (1891-1942)

È stata una monaca, filosofa e mistica tedesce dell’Ordine delle Carmelitane Scalze. Di orgine braica, si convertì al cattolicesimo dopo un periodo di ateismo che durava dall’adolescenza. Venne arrestata nei Paesi Bassi dai nazisti e rinchiusa nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau dove, insieme alla sorella Rosa, venne trucidata. Nel 1998 San Giovanni Paolo II la proclamò santa.

  1. Dietrich Von Hildebrand (1889-1977)

È stato un teologo e filosofo cattolico tedesco, definito informalmente da Papa Pio XII: “Il dottore della Chiesa del XX secolo.

  1. Cardinal Francis Arinze (1932)

È un cardinale e arcivescovo cattolico nigeriano. Nato da una famiglia animista, a nove anni si converte al cattolicesimo ricevendo il battesimo da padre Cipriano Iwene Tansi, che diverrà beato nel 1998, il primo beato nigeriano. Fu il vescovo più giovane del mondo, a soli 32 anni. Divenne Prefetto per la Congregazione del Culto Divino e della Disciplina dei Sacramenti.

  1. Cardinal Avery Dulles (1918-2008)

È stato un cardinale, teologo e gesuita statunitense. È stato autore di centinaia di articoli di temi religiosi e teologici ed ha pubblicato numerosi libri. Figlio del segretario di Stato americano John Foster Dulles.

  1. Cardinal Jean-Marie Lustiger (1926-2007)

È stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese. Fu Arcivescovo di Parigi dal 1981 al 2005, cardinale dal 1983 e promotore del dialogo tra cattolici ed ebrei. Fu converso dall’ebraismo.

  1. Francis Beckwith (1960)

Filosofo e Teologo, fu eletto presidente della Società Teologica Evangelica, si convertì al cattolicesimo nel 2007.

  1. Robert Bork (1927-2012)

Giudice e giurista conservatore statunitense, molto conosciuto per la lotta politica che bloccò la sua nomina alla Corte Suprema degli Stati Uniti nel 1987. Lui e sua moglie si convertirono al Cattolicesimo nel 2003.

  1. Dorothy Day (1897-1980)

È stata una giornalista e attivista sociale, membro della Industrial Workers of the World, statunitense. Famosa per le sue campagne di giustizia sociale in difesa dei poveri, dei senzatetto e dei lavoratori, si convertì al cattolicesimo nel 1927. La sua causa di canonizzazione è stata aperta a New York nel 2000.

  1. Louis Bouyer (1913-2004)

È stato un presbitero e teologo francese. Partecipò in qualità di consultore ai lavori del Concilio Vaticano II. Prima della sua conversione al Cattolicesimo nel 1939 era stato ministro luterano. È noto per il contributo scientifico nell’ambito della spiritualità e la storia del Cristianesimo.

  1. Newt Gingrich (1943)

È un politico statunitense, dirigente nazionale del Partito Repubblicano. Presidente della Camera dei Rappresentanti dal 1995 al 1999.

  1. Elisabeth Hesselblad (1870-1957)

È stata una religiosa svedese, fondatrice della congregazione delle suore dell’Ordine del Santissimo Salvatore di Santa Brigida. Beatificata nel 2000, è stata proclamata santa da Papa Francesco nel 2016.

  1. Katharine, duchessa di Kent (1933)

È la moglie del Principe Edward, Duca di Kent, un nipote di Re Girogio V del Regno Unito. Membro della Famiglia Reale Britannica. Guadagnò attenzione per la sua conversione al cattolicesimo nel 1994, il primo dei membri maggiori della famiglia reale a convertirsi pubblicamente sin dall’approvazione dell’Act of Settlement del 1701.

  1. Russell Kirk (1918-1994)

È stato un politologo, filosofo, critico letterario e scrittore statunitense. Generalemente conosciuto come uno dei principali teorici del conservatorismo americano ed è altrettanto nota la sua vasta influenza sul movimento politico conservatore statunitense

  1. Clara Boothe Luce (1903-1987)

È stata una giornalista, scrittrice, attrice, politica, sceneggiatrice e ambasciatrice statunitense. Prima donna ambasciatrice per gli Stati Uniti e membro della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti dal 1943 al 1947.

  1. Jacques Maritain (1882-1973)

È stato un filosofo francese, allievo di Henri Bergson, convertitosi al cattolicesimo. Autore di più di 60 opere, è generalmente considerata come uno dei massimi esponenti del neotomismo nei primi decenni del XX secolo e uno tra i più grandi pensatori cattolici del secolo.

  1. Patricia Neal (1926-2010)

È stata un’attrice cinematografica, teatrale e televisiva statunitense. Ottenne il premio Oscar alla miglior attrice nel film “Hud il Selvaggio”. Si convertì al cattolicesimo pochi mesi prima di morire.

  1. Richard John Neuhaus (1936-2009)

È stato un presbite e scrittore canadese. Fondatore della rivista First Things.

  1. Adrienne von Speyr (1902-1967)

Medico svizzero, scrittore sprituale e mistico, autore di più di 60 libri di spiritualità e teologia.

  1. Israel Zolli (1881-1956)

Studioso ebreo italiano e rabbino capo di Roma dal 1940 al 1945. Amico di Papa Pio XII, si convertì al cattolicesimo nel 1945.

Pubblicato originalmente da ACIPrensa

Seguici!

Commenti

commenti