Un Ingegnere Spaziale della NASA Decide di Lasciare Tutto per Diventare Suora

Libby Osgood il giorno del suo ingresso nel Noviziato / Foto: Cortesia Libby Osgood

Libby Osgood era una scienziata della NASA e professoressa in una università statunitense fino a quando ha deciso di lasciare tutto per la vita religiosa. Quest’ingegnere di 34 anni lo scorso 26 Agosto ha deciso di entrare come novizia nella Congregazione di Notre Dame, il cui carisma fondazionale è l’educazione.

Libby, canadese, ha lavorato come ingegnere alla NASA per diversi anni, ma non ha mai condiviso la sua fede con i suoi colleghi perché questo supponeva un problema, perché non ne poteva parlare liberamente.

Libby Osgood alla NASA Foto: Cortesia Libby Osgood

Ha sempre portato con sé il crocifisso regalatogli dalla nonna, pur dovendolo nascondere sotto il vestito. “Penso che la maggior parte degli scienziati e degli ingegneri siano atei. Chi ha fede tende ad essere più discreto”, ha dichiarato. Insomma, parlare di Dio nella famosa agenzia spaziale è qualcosa di “contro culturale”.

Libby ha iniziato a esprimere la propria fede nel 2010 dopo essersi trasferita in Canada a lavorare come insegnante. Qui, la giovane donna ha detto di sentirsi sostenuta dalla comunità cattolica di Charlottetown, Canada, e che questo l’ha aiutata a non aver paura di esprimere la propria fede. Nel 2012 Libby Osgood ha iniziato a considerare la propria chiamata alla vita religiosa.

Una delle esperienze ha segnato la sua vita di fede e a prendere una decisione è stato un incontro con il padre gesuita Guy Consolmagno, astronomo ed esperto di scienze planetarie nonché attuale direttore della Specola Vaticana. Dopo quest’incontro la giovane donna è stata in grado di considerare l’idea che “scienza e religioso possano effettivamente coesistere”. Ha ammesso che il fatto di prendere l’abito sia stata una scelta difficile, proprio per la sua passione per l’ingegneria aerospaziale “ma ho capito che una cosa non toglie l’altra, potrei essere ingegnere e suora allo stesso tempo”.

Libby Osgood con gli alunni della University of Prince Edward Island/ Foto: Cortesia libby Osgood

Quando è venuto il momento di annunciare la sua scelta ha ricevuto molti messaggi di supporto dalla comunità scientifica. Ora la aspettano due anni di noviziato presso la casa della Congregazione di Notre Dame, a New York, per poi fare ritorno in Canada dove inizierà ufficialmente il suo lavoro pastorale.

“Mi sento completa. E’ come se avessi avuto da sempre molti pezzi di un puzzle sparsi, e ora tutti questi pezzi si sono incastrati”. Libby Osgood, parlando alla Canadian Press.

Una storia molto bella! Ne conosci altre?

Seguici!

 

Commenti

commenti