10 Tipi di Cattolici che Troverai in Ogni Parrocchia

Per -
Facebook/ Parrocchia Virgen de la Familia

 

In Chiesa siamo tutti diversi. Ognuno, con la sua particolare personalità, arricchisce il Popolo di Dio e merita di essere rispettato per questo. È anche vero che esistono tipi di persone che troviamo in tutte le parrocchie…Come fossero cloni! Per questo motivo in questo posti abbiamo stilato i 10 tipi di cattolici che troverai in ogni parrocchia.

1) L’animatore

È l’anima della festa dei gruppi parrocchiali perché è uno specialista nel mettere di buon umore tutti. Sa a memoria tutte le dinamiche, balli e coreografie che possano esistere ed è il maestro ufficiale delle cerimonie di tutti i bingo parrocchiali (perché non guadagna).

2) L’apologeta

Questo tipo di persona passa le ore a leggere articoli di apologetica cattolica (difesa della fede). Conosce tutte le conversioni più famose (da Claudia Koll a Paolo Brosio, passando per Lorella Cuccarini), ha nella sua Biblioteca tutti i libri di Scott Hahn, e ha come eroe il Padre Amatulli. Se hai qualche dubbio sulla tua fede cattolica, puoi ricorrere a lui; ti darà sempre una risposta.

3) Il musicista

Ha la passione per la musica, suona la chitarra e sa cantare (o almeno ci prova). Ha nel suo cellulare un repertorio di musica infinito. È il primo che conosce quali cantanti siano cattolici e quali di essi stiano per venire in concerto in città. E da sempre partecipa al coro della parrocchia!

4) Il biblista

È uno dei tipi più geniali che troverai nella tua parrocchia. Ha in mente il versetto biblico adatto ad ogni occasione e legge la Bibbia in continuazione. I suoi passatempi? La Lectio divina e mandarti qualche citazione biblica in base al calendario liturgico via WhatApp.

5) Il Club dei fan di Benedetto XVI

Queste persone amano veramente Benedetto XVI, e gli è venuto quasi un infarto il giorno della sua rinuncia. Hanno letto tutte le sue encicliche e vogliono che sia dichiarato Dottore della Chiesa…in vita!

6) Il converso

Tutti amiamo i conversi al cattolicesimo! Sono persone che hanno veramente a cuore la Chiesa e sono come piccole spugne ansiose di saperne sempre di più sui nostri costumi. Il suo miglior amico? L’apologeta.

7) Il liturgista

Questa persona è un perfezionista in quanto alle cose da rispettare durante la liturgia. Nei suoi momenti liberi ripassa il Messale Romano, si sente in Paradiso quando la Messa si celebra in latino ed è un devotissimo di San Pio X. Ha due grandi sogni nel cassetto: andare ad una Messa Tridentia e farsi un selfie con Mon. Guido Marini.

8) Il ragazzo delle apparizioni

È più devoto della Vergine Maria e ama leggere tutti i libri in cui si parla di apparizioni mariane. Soprattutto Fatima, Lourdes, La Salette, ecc. e ha a portata di computer un PDF con tutti i messaggi dati in queste apparizioni. Rispetta molto le posizioni della Santa Sede sulle apparizioni che ancora non sono state approvate, ma non gli dispiacerebbe almeno che Medjugorje fosse riconosciuta.

9) Il “demonologo”

Questa persona ha visto tutti i video sugli esorcismi che ha potuto trovare online ed un nemico dichiarato di Halloween. È un fan di Padre Gabriele Amorth e ne possiede tutti i libri.

10) Quello nuovo

È la tipica persona che arriva quasi obbligato da qualche familiare e non sa nemmeno per intero il Padre Nostro. Bisogna avere molta pazienza con lui perché di solito chiede cose talmente ovvie che strappano sorrisi. Tuttavia, i suoi dubbi hanno bisogno di buone risposte (Presentagli l’apologeta). Ricorda che tutti qualche volta siamo stati “Quello nuovo” e qualcuno ci ha aiutato a conoscere meglio la nostra fede.

Commenti

commenti