I 10 Paesi con più Cattolici nel Mondo

Per -
Immagine di una cartina: Crediti Pixabay (Dominio Pubblico)

La Tipografia Vaticana ha da poco pubblicato l’Annuario Pontificio 2017 e l’Annuario delle Statistiche della Chiesa 2015, dove compaiono le statistiche più recenti sul numero dei cattolici nel mondo.

In base ai dati del 2015, i 10 paesi con il numero più alto di cattolici sono i seguenti: 1) Brasile con 172,2 milioni, che rappresenta da sé il 26,4% dei cattolici di tutto l’orbe, 2) Messico con 110,9 milioni, 3) Filippine con 83,6 milioni, 4) Stati Uniti con 72,5 milione e 5) L’Italia con 58 milioni.

Al 6) la Francia con 48,3 milioni, 7) Colombia con 45,3 milioni, 8) Spagna 43,3 milioni, 9) Repubblica Democratica del Congo con 43,2 milioni e al 10) l’Argentina con 40,8 milioni.

Le statistiche del 2015 indicano che il numero di sacerdoti nel mondo sale a 466.215, con 5.304 vescovi, 412.656 sacerdoti e 45.255 diaconi permanenti.

Per quanto riguarda i seminaristi, nel 2015 il numero era di 116.843, che denota una decrescita rispetto alle 116.939 unità del 2014. Nel 2010 erano 118.990.

Articolo pubblicato originalmente da ACI Prensa

 

Seguici!

 

Commenti

commenti