Conosci la Preghiera Cattolica In Caso di Terremoto?

Per -
Foto: SIAME

“Qualunque cosa chiederete nel nome mio, la farò, perché il Padre sia glorificato nel Figlio. Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò.” Giovanni 14, 13-14.

La Chiesa Cattolica è cosciente del fatto che l’orazione sia essenziale nella vita del cristiano. Questo è il motivo per cui lungo la storia è riuscita a creare orazioni, molte di queste ispirate alla Sacra Scrittura, per aiutare i fedeli a mantenersi di continuo in dialogo con Dio. Esistono delle preghiere per qualsiasi tipo di evento importante nella vita del cristiano, e specialmente per i momenti più difficile, come l’arrivo di un disastro naturale.

Ecco allora che troviamo preghiere pensate per i terremoti. Esiste una formula ufficiale che si trova nel Messale Romano. In questo libro, che i sacerdoti usano per celebrare la Santa Messa, esiste una sezione chiamata  “Messe e preghiere per le diverse necessità”. In tale sezione possiamo trovare l’orazione “per la santificazione del lavoro”, “in tempo di semina”, “per i migranti”, ecc. E anche una preghiera “in tempo di terremoto”.

Dio creatore,
che reggi con la tua sapienza l’armonia dell’universo, abbi pietà di noi tuoi fedeli, sconvolti dai cataclismi che scuotono le profondità della terra;
vegli a sull’incolumità delle nostre famiglie,
perché, anche nella sventura,
sentiamo su di noi la tua mano di Padre,
e, liberati dal pericolo, possiamo cantare la tua lode. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. 

Questa preghiera viene usata originariamente per la liturgia nella Santa Messa, ma possiamo pregarla se la nostra devozione ce lo chiede.

Seguici!

Commenti

commenti