10 Consigli di un Prete per frenare i Pettegolezzi

Photo Unsplash

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Padre Dwight Longenecker, parroco di Nostra Signora del Rosario in Carolina del Sud, ha proposto alcune azioni concrete per porre fine a quell’azione che distrugge l’uomo attraverso la menzogna. Ecco 10 Consigli di un Prete per frenare i Pettegolezzi!

“Il più delle volte i pettegolezzi sono una mezza verità. Una persona ottiene una parte della storia, una parte della verità, poi trae la conclusione sbagliata e lo dice a un’altra persona. La bugia diventa esagerata e si diffonde sempre di più. In poco tempo persone innocenti vengono trascinate in un vortice di pettegolezzi, allusioni e bugie”.

10 Consigli di un Prete per frenare i Pettegolezzi

1. Non credere a nessuno e credi a tutti

“Credi a ciò che la persona ti ha detto. Le persone pensano davvero che ciò che hanno detto sia vero, e dal loro punto di vista lo è. Tuttavia, ricorda che c’è sempre, sempre, sempre un altro punto di vista della storia. Pertanto, non crederci. Fermati e morditi la lingua”.

2. Raccogli tutti i fatti

Per avere una panoramica completa dei fatti realmente accaduti, non dovrebbe essere presa in parola una sola persona. Per scoprire la verità dovresti parlare “veramente con quante più persone possibile”.

3. Vai alla fonte

“Per l’amor di Dio, abbiate il coraggio, la grazia e il buon senso di andare alla fonte. Se Mildred parla di George, vai direttamente da George per scoprire i fatti”.

4. Dai a tutti il ​​beneficio del dubbio

È sempre bene credere nel meglio e non nel peggio, ovvero “se senti qualcosa di brutto su qualcuno, immagina perché l’ha fatto (se l’ha fatto davvero) e quali potrebbero essere le sue buone motivazioni”.

5. Stai zitto

“Non devi sempre parlare e dire tutto a tutti. Anche uno sciocco è considerato saggio se tiene la bocca chiusa. Parla la metà di quello che si sente di solito”.

6. Sfida i pettegolezzi

Non bisogna essere creduloni, magari si dovrebbe chiedere direttamente (ma dolcemente) alla persona: “Sai davvero se questa cosa è vera?”.

7. Sfida duramente i pettegolezzi

“Quello che mi stai dicendo è un pettegolezzo sporco e distruttivo! Mi rifiuto di crederci e penso che dovresti tenere la bocca chiusa!”. È un’altra opzione offerta dal parroco, il quale assicura che molto probabilmente non sarà gradita…

8. Fissa gli occhi sulla verità

“Perché perdere tempo con pettegolezzi sciocchi e inutili?”.

9. Concentrati sugli altri

“Sai perché ti piacciono i pettegolezzi? Perché ti fanno sentire superiore. Spettegoli negativamente sugli altri perché pensi di essere migliore di loro. Avveleni e distruggi le loro vite per sentirti bene per un momento”.

10. Prega per le persone coinvolte

Si dovrebbe pregare per coloro che diffondono pettegolezzi dicendo “Signore, abbi pietà”.

Approfondimento:

National Catholic Register (Fonte)

Come entra nella nostra vita Satana? La Risposta del Papa

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.