4 cose che devi sapere di San Leone Magno

Photo Wikipedia

Il 10 novembre la Chiesa cattolica romana festeggia Papa San Leone I. Ecco 4 cose che devi sapere di San Leone Magno!

1. Il perché dell’appellativo “Magno”

“Come indica l’appellativo presto attribuitogli dalla tradizione, egli fu davvero uno dei più grandi Pontefici che abbiano onorato la Sede romana, contribuendo moltissimo a rafforzarne l’autorità e il prestigio” ha affermato Benedetto XVI nell’Udienza Generale di mercoledì 5 marzo 2008.

2. Ha convocato il Concilio di Calcedonia (451)

Leone ha sempre utilizzato la sua autorità contro una serie di eresie che turbavano la chiesa occidentale, come il pelagianesimo, che implicava la negazione del peccato originale, e il manicheismo, che considerava la materia un male.

Tuttavia molti cristiani orientali avevano iniziato a discutere anche sul rapporto tra l’umanità di Gesù e la Sua divinità. Il Papa dunque ha esortato la riunione di un Concilio Ecumenico, il quarto nella storia della Chiesa, per risolvere la questione sulla natura divina e umana di Cristo. Al Concilio di Calcedonia del 451, l’insegnamento del Papa è stato accolto come autorevole dai vescovi orientali, che hanno affermato: “Pietro ha parlato per bocca di Leone”.

Il Papa aveva infatti sostenuto che l’eterna personalità e natura divina di Cristo non assorbe né nega la natura umana che Egli ha assunto nel tempo attraverso l’incarnazione. Infatti “il carattere di entrambe le nature è stato mantenuto e si è riunito in una sola persona. (…) Pur rimanendo preesistente, inizia ad esistere nel tempo”.

3. Ha negoziato con Attila

Nel 452, un anno dopo il Concilio, Papa Leone ha poi guidato una delegazione che ha negoziato con il re barbaro Attila per impedire l’invasione di Roma. In seguito, quando il condottiero Genserico ha invaso Roma nel 455, il Papa l’ha affrontato, disarmato, e ha ottenuto una garanzia di sicurezza per molti degli abitanti della città e delle chiese in cui erano fuggiti.

4. E’ un Dottore della Chiesa

Ebbene sì, Papa Leone I è stato proclamato Dottore della Chiesa da Papa Benedetto XIV nel 1754.

4 cose che devi sapere di San Leone Magno

Approfondimento:

CNA (Fonte)

La Chiesa romana che conserva 22 cuori imbalsamati dei Papi

Commenti

commenti