7 Eventi Soprannaturali di San Giuseppe da Copertino

Photo Wikipedia

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Sicuramente avrai già sentito parlare del Santo Volante, sacerdote francescano Patrono degli studenti e degli esaminandi. Scopriamo i 7 Eventi Soprannaturali di San Giuseppe da Copertino!

1. Poteva Volare

I suoi confratelli e i fedeli lo hanno visto “volare” più volte. Un giorno l’hanno visto fluttuare verso una statua della Vergine alta tre metri e mezzo e dare un bacio a Gesù Bambino. Il più famoso di questi eventi si è verificato quando dieci operai volevano portare una pesante croce su un’alta montagna, ma non riuscivano a farlo. Allora il Santo si è alzato in aria con la croce e l’ha portata in cima alla montagna.

2. Esorcizzava pronunciando una Frase di Obbedienza

I suoi superiori l’avevano scelto per gli esorcismi, ma il Santo si riteneva indegno. Per questo ha sempre usato la seguente frase: “Esci da questa persona se vuoi, ma non farlo per me, ma per l’obbedienza che devo ai miei superiori”.

3. Poteva essere in due Posti Contemporaneamente

Si racconta che quando San Giuseppe era ad Assisi, sua madre stava morendo a Copertino. Si è visto quindi il frate entrare nella camera della madre, la quale, dopo averlo visto, è andata alla Casa del Padre.

4. Guariva con il Segno della Croce

Una volta un uomo arrogante ha detto a San Giuseppe: “Empio, ipocrita. Non per te, ma per l’abito religioso che indossi devo rispettarti. Crederei in tutto quello che fai se guarisci la mia ferita con il segno della croce”. Il santo umilmente ha affermato che tutto ciò che diceva di lui era vero e, facendo il segno della croce sulla ferita, l’uomo è stato guarito.

5. Leggeva i cuori e Convertiva i protestanti

Un principe luterano si era recato ad Assisi. È entrato nella chiesa dove San Giuseppe stava celebrando la Messa. Tuttavia al momento della consacrazione il Santo non ha potuto dividere l’Ostia Consacrata perché era dura come la pietra. I superiori gli hanno chiesto il perché fosse successo e lui ha risposto che era dovuto al cuore duro delle persone che assistevano. Il giorno dopo il principe è tornato e quando il Santo ha sollevato l’Ostia, la croce dell’Ostia Sacra è diventata nera. Questo miracolo ha toccato il cuore del principe che ha deciso di convertirsi.

6. Comunicava con gli Animali

Quando passava per un campo e cominciava a pregare, le pecore si radunavano intorno a lui e ascoltavano attentamente le sue preghiere. Le rondini volavano a stormi intorno alla sua testa e lo accompagnavano per diversi isolati.

7. Ha profetizzato il Futuro dei Papi

È stato portato davanti a papa Urbano VIII, che voleva sapere se le estasi e gli episodi di levitazione del frate fossero veri. San Giuseppe è apparso davanti al Pontefice e si è alzato in aria tra lo stupore dei presenti. Di questo Papa e di Innocenzo X il Santo ha predetto il giorno e l’ora della morte.

7 Eventi Soprannaturali di San Giuseppe da Copertino

Approfondimento:

Aciprensa (Fonte)

La preghiera di San Giuseppe da Copertino per avere più forze per affrontare gli studi

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.