Aggressione durante una Messa di EWTN. La Dichiarazione del CEO, Michael Warsaw

Questa Domenica un uomo si è avvicinato minacciosamente verso l’altare della cappella dove si stava celebrando la Messa in inglese che trasmette la catena televisiva cattolica EWTN, fondata da Madre Angelica, urlando contro il sacerdote alcune bestemmie. L’uomo è stato bloccato da degli agenti federali recatisi sul posto ed in seguito è stato portato via.

Il soggetto ha iniziato a gridare quando il sacerdote aveva già sollevato il calice con il vino consacrato durante la liturgia eucaristica.

“Domenica 4 novembre, durante la messa delle 7:00 presso gli studi di EWTN, un individuo ha causato disordini nella cappella e ha tentato di avvicinarsi all’altare. L’uomo è stato immediatamente rimosso dal posto dal personale di sicurezza EWTN “, ha detto in una dichiarazione Michael Warsaw, Presidente e CEO di EWTN.

“L’uomo stato è arrestato dal Dipartimento di Polizia di Irondale. Nessuno è rimasto ferito e la Messa è proseguita senza nessun altro incidente “, ha spiegato Varsavia.

La sede centrale di EWTN si trova a Irondale, in Alabama (Stati Uniti).

“Chiediamo a tutta la nostra famiglia EWTN di avere questa persona nelle loro preghiere”, ha concluso Warsaw.

Nel gruppo mediatico della famiglia EWTN rientra anche ChurchPOP, con le diverse piattaforme in lingua spagnola, ChurchPOP Español, in linuga portoghese, ChurchPOP Portuguese e infine noi di lingua italiana, ChurchPOP Italiano.

L’emittente televisiva attualmente conta con più di 268 milioni di spettatori in più di 145 paesi.

Commenti

commenti