Conosci la “Madonna del Solletico”?

La Madonna del Solletico

A Firenze è custodita l’immagine molto speciale di Maria che gioca con Gesù Bambino. E’ la Madonna dei Casini, detta anche “Madonna del Solletico”, perché ritrae Maria in una scena intima con suo Figlio Gesù in braccio mentre gli fa il solletico sul collo. 

Questa splendida Madonna dipinta dal Masaccio e risalente al periodo 1426-27, in realtà ritrae Maria intenta a benedire Gesù Bambino, ma il gesto finisce per fare il solletico al Figlio che sorride divertito.

Ci fu in particolare un Cardinale argentino, ora in processo di beatificazione, che ne fu particolarmente devoto e dalla cui devozione ne nacque una bellissima invocazione. Si tratta del Cardinale Eduardo Francisco Pironio (1920-1998), ed è la seguente:

La preghiera alla Madonna del Solletico:

Maria, madre dei poveri e dei piccoli,

di quelli che non hanno nulla,

che soffrono solitudine

perché non trovano comprensione in nessuno.

Grazie per averci dato il Signore.

Ci sentiamo felici e col desiderio

di contagiare molti di questa gioia.

Di gridare agli uomini che si odiano

che Dio è Padre e ci ama.

Di gridare a quanti hanno paura: «Non temete».

E a quelli che hanno il cuore stanco:

«Avanti che Dio ci accompagna».

Madre di chi è in cammino,

come te, senza trovare accoglienza, ospitalità.

Insegnaci a essere poveri e piccoli.

A non avere ambizioni.

A uscire da noi stessi e a impegnarci,

a essere i messaggeri della pace e della speranza.

Che l’amore viva al posto della violenza.

Che ci sia giustizia tra gli uomini e i popoli.

Che nella verità, giustizia e amore

nasca la vera pace di Cristo

di cui come Chiesa siamo sacramento.

Commenti

commenti