Conosci la “Preghiera dei 5 Secondi” di San Francesco di Sales?

Credit Cathopic

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Conosci la “Preghiera dei 5 Secondi” di San Francesco di Sales? Quando è davvero difficile trovare un momento per pregare, questa brevissima preghiera può davvero aiutarci!

A volte gli impegni quotidiani e i contrattempi possono davvero prendere il sopravvento e rendere molto impegnativa la nostra vita spirituale. Una possibile soluzione? Rivolgere a Dio anche brevi preghiere per tutto il corso della giornata! San Francesco di Sales ci incoraggia a praticare ogni giorno questo tipo di preghiere.

“Aspira dunque spesso a Dio, Filotea, con slanci del cuore brevi ma ardenti: canta la sua bellezza, invoca il suo aiuto, gettati in ispirito ai piedi della croce, adora la sua bontà, interrogalo spesso sulla tua salvezza, donagli mille volte al giorno la tua anima, fissa i tuoi occhi interiori sulla sua dolcezza, tendigli la mano come fa un bambino con il papà, perché ti guidi; mettilo sul petto come un profumato mazzolino di fiori, innalzalo nella tua anima come uno stendardo e conduci il tuo cuore in mille modi alla ricerca dell’amore di Dio, e scuotilo perché giunga ad un appassionato e tenero amore per questo Sposo divino”.

Conosci la “Preghiera dei 5 Secondi” di San Francesco di Sales?

Per San Francesco di Sales la preghiera migliore viene dal cuore. Si potrebbe dire semplicemente “Gesù, ti amo”, di tanto in tanto nella giornata. Oppure “Grazie, Gesù” quando accade qualcosa di bello. O “Perdonami, Gesù”, quando facciamo qualcosa di sbagliato. È davvero molto semplice!

“Nell’esercizio del raccoglimento spirituale e delle preghiere giaculatorie si trova la profonda radice della devozione: può supplire alla mancanza di tutte le altre forme di orazione. Ma se manca questo non c’è modo di rimediare. Senza questo esercizio non è possibile la vita contemplativa, anzi sarà mal condotta anche quella attiva; senza questo il riposo è ozio, il lavoro preoccupazione; perciò ti supplico di abbracciarlo con tutto il cuore, senza staccartene mai!”

Come un’anima innamorata manda spesso piccoli messaggi al proprio amato durante tutta la giornata, allo stesso modo, dovremmo mandare piccoli messaggi d’amore a Dio quotidianamente!

San Francesco di Sales prega per noi!

Approfondimento:

Aleteia (Fonte)

I 7 consigli di San Francesco di Sales per vivere pienamente la Messa

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.