Hanno pubblicato un libro che insegna come evocare demoni ai bambini

“A Children’ s Book of Demons”, il libro che insegna ai bambini ad evocare il demonio

L’occultista Aaron Leighton ha di scritto un libro intitolato “A Children’s Book of Demons (Un libro dei demoni per bambini), che insegna ai bambini come evocare i demoni. 

Il libro, acquistabile su Amazon, ed edito dalla casa editrice Barnes & Noble, è rivolto ai bambini dai 5 ai 10 anni. Il libro include anche una sezione dove i bambini possono colorare i sigilli (un simbolo che rappresenta un demone, ed è  intriso di potere occulto) e le evocazioni demoniache!

L’autore del libro, Aaron Leighton, ne dà questo riassunto: “Non vuoi portare fuori la spazzatura stasera? Forse stai nuotando nei compiti? Forse quel grosso prepotente è un vero fastidio? Bene, prendi le tue matite colorate, e usando le abilità contenute nel disegno dei sigilli chiama alcuni demoni! Ma fai attenzione, anche se questi spiriti sono più sciocchi che spaventosi, sono sempre demoni ”

Un grimorio, un manuale di magia

Il libro si presenta sotto forma di grimorio, manuali di magia scritti durante il XII secolo e che venivano usati per invocare i demoni e gli spiriti dei morti. Nel libro, infatti, si trova un elenco di 72 demoni che possono essere evocati!

La risposta degli esorcisti

Gli esorcisti di tutto il mondo non si sono fatti aspettare e hanno subito diramato un comunicato sulle problematiche che possono sorgere. 

Ma con i demoni non si scherza. Chi invita un bambino a evocare i demoni è come una persona che mettesse tra le mani di un fanciullo una bomba a mano, per giocare. Prima o poi il bambino tirerà via la spoletta e la bomba gli esploderà tra le mani.

Chi invita un bambino a evocare i demoni è come se gli dicesse che è possibile farsi aiutare da un criminale, per ottenere qualcosa.

Chi invita un bambino a evocare i demoni lo sta inducendo a perdere la sua identità, la sua personalità e ad essere distrutto moralmente, psicologicamente e spiritualmente.

Chi invita un bambino a evocare i demoni è già lui stesso un “alleato” dei demoni.

La nota è stata firmata dal presidente dell’Associazione Internazionale degli Esorcisti, Padre Francesco Balmonte. 

Gli esorcisti hanno spiegato che il libro di Leighton normalizza pericolosamente il satanismo inducendo i bambini a pensare che l’occultismo sia un gioco. Tutto ciò può condurre solo ad una cosa: l’adorazione del demonio.

E concludono:‘A Children’s Book of Demons’ rappresenta, dunque, una ulteriore tappa di quell’oscuro progetto che, iniziato negli anni ‘70, si propone, partendo da un primo approccio generico all’esoterismo delle nuove generazioni, di scendere -gradino dopo gradino- sino alla esplicita proposta di rendere culto al demonio.”

In Italia

In Italia il Codacons ha iniziato una battaglia legale affinché il libro non venga commercializzato perché pericoloso e diseducativo “perché fanno credere che attraverso il male si possano ottenere vantaggi e ricompense, influendo così in modo negativo sullo sviluppo psicologico e morale dei minori

Commenti

commenti