I 10 aneddoti che nessuno ti dirà sulla GMG di Panama 2019

Sono passati soltanto due giorni dall’arrivo di Papa Francesco a Panama 2019 e abbiamo raccolto i 10 aneddoti più interessanti di questa Giornata Mondiale della Gioventù. I pellegrini fino ad oggi hanno vissuto momenti davvero indimenticabili che hanno posto un sigillo alla allegria e alla emozione di questo grande incontro mondiale.

Abbiamo selezionato per voi i 10 momenti più sorprendenti visti fino ad oggi nella GMG.

1) Un gruppo di pellegrini che canta con il suo vescovo

Un gruppo di pellegrini nicaraguensi hanno iniziato a cantare per strada la canzone “Nicaragua Mia” assieme a Mons. Silvio Báez, Vescovo Ausiliare e Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Managua.

Durante il ritornello possiamo vedere il vescovo intonare la canzone con molto entusiasmo. Ecco il video:

Monseñor Silvio Báez canta junto a un grupo de nicas en Panamá, en el recibimiento al Papa Francisco.

Posted by Miguel Mendoza on Wednesday, January 23, 2019

2) Una proposta di matrimonio:

Questa scena dimostra come l’amore sia parte integrante di questa GMG di Panama. Una giovane coppia di fidanzati sono stati “immortalati” mentre il ragazzo si metteva in ginocchio e regalava l’anello alla futura sposa.

3) Il Papa “ha benedetto il mio santo rosario”

In mezzo a questo gruppo di 18 pellegrini della diocesi di San Jacinto di Yaguahi (Ecuador) c’erano questi due giovani che non pensavano di vedere da vicino Francesco; e mentre aspettavano il “miracolo”, hanno iniziato a pregare il rosario.

4) Vedere con gli occhi della fede

Questo cartellone ci fa capire come credere non ha bisogno di molto altro. Il messaggio dice: La mia benedizione Papa, non ti vedo ma ti sento.

5) Il Papa indossa un cappello del Guatemala

Cristian Aguirre è riuscito a stringere la mano al Santo Padre appena il pontefice stava uscendo dalla chiesa di San Francesco dopo il suo incontro con i vescovi centroamericani e a dargli un cappello tradizionale da Esquipulas.

Il Pontefice, per non deludere i pellegrini ha indossato il loro tipico cappello:

Mas que agradecido por esta gran bendición que Dios me dió! Pude estrechar la mano del Papa! Esta es la juventud del Papa! 🇬🇹🇵🇦👌🏼Esquipulas presente! 🎉🎉🎉#JMJ2019

Posted by Cristian Aguirre on Thursday, January 24, 2019

6.- Spazio a tutte le culture

Vi siete persi i pellegrini dallo Zimbabwe? Noi li abbiamo ritrovati qui: pensate che viaggio!

7.- Pregate per il Venezuela e il Nicaragua

No, nessuno ha dimenticato le immani tragedie di questi due popoli. In pieno clima di festa molti giovani hanno voluto ricordare ai loro colleghi pellegrini di non smettere di pregare per questi due paesi. Durante la Cerimonia di Apertura è stata fatta sfilare una gigantesca bandiera del Venezuela.

C’è stato anche un appello per il Nicaragua e per la sua instabilità socio-politica:

8) Anche con una gamba rotta

Il pellegrino eroe. Un ragazzo italiano, anche se con una gamba rotta, non ha rinunciato ad affrontare ore ed ore di volo, di caldo e di file pur di non perdersi la Giornata Mondiale della Gioventù.

9) Si fa di tutto pur di vedere il Papa

Lo dimostra questa suora che non curante del pericolo ha scalato le linee divisorie ed è rimasta in piedi (in equilibrio) pur di riuscire a vedere il Papa. Eccola qui:

10) Papa Francesco canta tanti auguri ad una signora

Uno dei video più divertenti che abbiamo trovato. Papa Francesco canta “Tanti Auguri” ad una signora che si era recata di fronte alla Nunziatura Apostolica di Panama apposta per incontrarlo. Ecco il nostro video:

Commenti

commenti