Il Potere del Perdono di Danny e Leila Abdallah

Per -
Photo FB Leila Geagea Abdallah

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Tre dei loro sei figli sono stati tragicamente uccisi da un autista ubriaco e drogato in Australia nel febbraio 2020. Ecco il Potere del Perdono di Danny e Leila Abdallah!

Antony, Angelina, Sienna e la loro cugina Veronique Sakr, stavano andando a prendere un gelato quando sono stati investiti da un automobilista che guidava a 150 km/h sotto l’effetto di alcool e stupefacenti. “Quattro vite perse. Tre famiglie distrutte. Una famiglia allargata devastata. Una comunità incredula e una nazione in lutto” ha rivelato il padre, Danny. 

“Mi inginocchiai nel punto in cui giacquero i bambini dopo essere stati colpiti e pregai un Padre Nostro, un’Ave Maria e la Preghiera di Fatima” ha affermato la madre, Leila. “Abbiamo insegnato ai nostri figli a pregare il Rosario, ad amarsi e a leggere la Bibbia”. Riguardo all’autista “non lo odio, credo che nel mio cuore io lo abbia perdonato, ma voglio che il tribunale sia giusto”.”

Il Potere del Perdono di Danny e Leila Abdallah

Danny continua dicendo “Ho scelto di perdonare me stesso per aver detto ai miei figli di andare a fare una passeggiata. Ho scelto di perdonare l’offensore in obbedienza al mio Padre che è nei cieli. Se i miei figli fossero qui oggi, direbbero: ‘Papà, perdonalo’. Gesù Cristo, il mio mentore e il mio maestro, il massimo esempio di perdono, appeso alla croce, ha detto: ‘Perdona loro, padre, perché non sanno quello che fanno’. (…) Il Dio che serviamo è un buon padre che dice: ‘Lasciami andare per primo. Ti mostrerò come comportarti nella peggiore sofferenza che si possa immaginare’. E la via d’uscita è il perdono. (…)

Leila prosegue: “Se volete essere in grado di perdonare qualcosa di grande, iniziate perdonando voi stessi e la vostra famiglia. Cercate la misericordia, l’amore e il perdono dei peccati di Dio nella confessione. (…) Il perdono è un muscolo. Diventa più forte se si continua a usarlo. (…) Il perdono ci ha portato guarigione e pace. Ho il cuore spezzato, ma sono in pace perché so che i miei figli sono in cielo. Sono con Gesù”

Conclude l’intervento Danny: “Non è un messaggio solo per i cattolici o i cristiani. È per tutto il mondo, è un messaggio umanitario. È un cammino non solo verso la santità, ma verso la libertà. Noi come cattolici abbiamo l’obbligo di diffondere il messaggio del perdono. Con l’aiuto di Dio, facciamo la differenza nel mondo.” 

Approfondimento:

Prete annega dopo aver salvato Due Persone

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.