Il Segno Speciale nel Seminario del Sacro Cuore di Gesù vicino Kiev

Photo Caritas-Spes Kyiv

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Il Segno Speciale nel Seminario del Sacro Cuore di Gesù vicino Kiev! È stata ritrovata una statua della Vergine Maria nel Seminario teologico cattolico, ecco cosa ne pensa il Rettore, Padre Ruslan Mikhalkiv!

All’inizio della guerra, i sacerdoti e gli studenti del Seminario Teologico Maggiore del Sacro Cuore di Gesù a Vorzel sono evacuati nella vicina Diocesi ucraina di Kamianets- Podilski. Dopo la liberazione della regione di Kyiv, un primo gruppo è tornato al seminario.

Le Parole del Rettore

“I locali del seminario non hanno subito danni significativi, cioè non sono stati né bruciati né bombardati. Ma abbiamo potuto vedere che sono state prese molte cose, come oggetti liturgici (ostensori, calici) e cose che pensavano potessero avere qualche valore. (…) Purtroppo, hanno preso anche il calice che Giovanni Paolo II aveva usato durante la messa solenne nella sua visita a Kyiv nel 2001. Le stanze dei seminaristi sono state saccheggiate in cerca di oggetti di valore. (…) Fortunatamente, nessun occupante è entrato nella chiesa”

Il Segno Speciale nel Seminario del Sacro Cuore di Gesù vicino Kiev

“Forse la cosa più sorprendente per me è stato trovare la figura della Madonna di Fatima nella sala da pranzo. Il seminario l’aveva acquistata a Fatima per il centenario delle apparizioni (2017). Ho studiato per giorni come esattamente è stato distrutta. All’inizio abbiamo pensato che i militari fossero entrati e avessero buttato giù la figura, o che forse fosse stata buttata giù da un’esplosione di razzi, perché anche le finestre erano rotte. Ho anche pensato che un frammento di granata potesse averla colpita”.

“Alla fine ho avuto l’impressione che sia stato un colpo del diavolo alla Beata Vergine Maria, proprio quando stavamo consacrando l’Ucraina e la Russia al suo Cuore Immacolato. Non sono particolarmente incline a mettere le cose in termini così soprannaturali, ma questo mi ha colpito. (…) È interessante notare che il volto della Vergine Maria è stato conservato, ho già iniziato a raccogliere alcuni pezzi, sono sicuro che lo restaureremo. Sarà un segno speciale per noi. Il tempo lo dirà”.

Approfondimento: 

kmc.media (Fonte)

Acistampa (Fonte)

Madonna con Bambino nella Metropolitana di Kiev

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.