Jim Carrey e quel discutibile scherzo pro-aborto

Jim Carrey / Credito: Wikimedia Commons - Leahtwosaints (CC BY-SA 2.0)

Il famoso attore americano Jim Carrey ha pubblicato su Twitter uno scherzo di poco gusto a favore dell’aborto, che ha fatto arrabbiare molti utenti di Internet che difendono la vita sin dal concepimento.

“Penso che se stai per interrompere una gravidanza, deve essere fatto prima che il feto diventi governatore dell’Alabama”, ha scritto Carrey riferendosi a Kay Ivey, governatore dell’Alabama (Stati Uniti) che il 15 maggio ha firmato il La legge sulla protezione della vita umana (HB314) dell’Alabama, che proibisce l’aborto in ogni stadio, anche nei casi di stupro o incesto.

La foto allegata al Tweet ritrae la governatrice dello Stato dell’Alabama come un feto nell’utero di sua madre, mentre sta subendo un aborto tramite aspirazione.

Il presidente e fondatore della piattaforma provita Live Action, Lila Rose, ha detto a Carrey che quello che ha fatto “è una cosa malefica e da malati di mente”.

Celebrare le orribili e crudeli azioni di smembramento dei bambini è un male. Augurare a qualcuno una morte così brutale usando l’ironia è qualcosa di mostruoso “, ha proseguito Lila Rose su Twitter.

Il tweet di Jim Carrey ha provocato la reazione di più 14 mila persone su Twitter

Commenti

commenti