La bellissima storia della Ferula usata da Papa Francesco in Mozambico

Papa Francesco durante la messa in Mozambico. Credit: Vatican Media

Il 6 Settembre 2019 Papa Francesco si è recato in visita al Centro Medico DREAM, la struttura sanitaria gestita dalla Comunità di Sant’Egidio che si occupa di curare pazienti e soprattutto mamme con bambini affetta dal virus dell’HIV.

Proprio durante la visita, il Santo Padre ha ricevuto un bellissimo regalo. Una ferula di legno, che aveva su ogni estremo una piccola croce in metallo incastonata.

Ciclone Idai

Nel Marzo 2019 un ciclone tropicale, poi soprannominato Idai, si è abbattuto nell’Africa centro-orientale. La tempesta ha causato danni in più nazioni, provocando oltre 1000 morti e decine di milioni di sfollati, soprattutto in Mozambico, dove se ne contano più di un milione e mezzi. Una vera tragedia.

La storia della Pastorale

La ferula papale è stata realizzata con il legno, le lamiere e la paglia delle case distrutte dal ciclone Idai. In particolare di una: una signora anziana che viveva a Beira, una delle tante città della zona centrale del Mozambico andate completamente distrutte.

Commenti

commenti