La Reliquia Nascosta e Semi-Sconosciuta di San Giuseppe in una basilica romana

Il Sacro Manto di San Giuseppe. Credit: Serve del Signore della Vergine di Matarà

San Girolamo è stato uno dei più grandi traduttori della Bibbia e ha risieduto per più di 20 anni a Betlemme. Ed è lì dove ebbe modo di incontrare la comunità di cristiani del IV secolo. Ed ebbe la possibilità di accedere a due incredibili reliquie che sono state custodite per tutto questo tempo in una basilica romana: la Basilica di Sant’Anastasia.

Sono le reliquie del Velo della Madonna e del Manto di San Giuseppe. Queste due reliquie sono rimaste custodite qui per ben più di 1600 anni, pensate. E non hanno avuto ancora nessuna esposizione solenne, reliquie quindi che non hanno mai visto la luce del sole e che quindi si sono conservate benissimo, specialmente il velo della Madonna e suoi colori brillanti.

Il Velo della Madonna. Credit: Serve del Signore della Vergine di Matarà

Il Sacro Manto di Giuseppe si ispira ovviamente alla famosa preghiera del Sacro Manto, che è ritenuta una preghiera di intercessione portentosa tramite la quale si possono ottenere grazie strepitose.

Ecco qui le immagini del servizio di TV2000, il network televisivo della Conferenza Episcopale Italiana, sul Sacro Manto di Giuseppe:

Commenti

commenti