L’evangelista Luca dipinse veramente un quadro della Vergine Maria?

Madonna di San Luca

La Madonna di San Luca, come vuole la Tradizione, si ritiene, proprio come indica il nome stesso, sia stata dipinta dallo stesso evangelista.

L’antichissima icona viene custodita all’interno del Santuario della Madonna di San Luca, il santuario più venerato della città, che si erge su un colle visibile da tutta Bologna. Questa sacra icona si ritiene sia stata dipinta dall’evangelista stesso e portata da un pellegrino recatosi nella lontana Costantinopoli.

In realtà, la favola elaborata che rivela una antica composizione bizantina databile al XI secolo. Molto interessante sapere che per giungere al Santuario venne costruito un porticato che collega la città di Bologna direttamente con questo luogo sacro, quasi come fosse un cordone ombelicale che lega la città al santuario della Madonna della Guardia o di San Luca, come se la città si sentisse allo stesso tempo protetta e nutrita dallo sguardo della Vergine Maria.

Pensate che dal 1194 questa icona è stata oggetto di pellegrinaggio e venerazione da parte di tantissimi fedeli recatisi qui proprio per chiedere una grazia.

Ma perché allora inventarsi questa tradizione orale?

Perché fu proprio l’evangelista Luca nei suoi scritti a parlare della Madonna, quindi potremmo dire che questa icona assuma questo valore simbolico e soprattutto teologico.

Commenti

commenti