Perché il Cristianesimo è riuscito a diffondersi così velocemente?

Affresco del Buon Pastore

Abbiamo voluto raccogliere i motivi più profondi che favorirono la rapida e vasta diffusione del Cristianesimo in Europa per capire un fenomeno ancora al giorno d’oggi sorprendente.

1) Verità

Tra le forze di attrazione presenti nell’intimo della religione cristiana vi era innanzitutto la potenza della verità, che doveva dimostrarsi tanto più efficace quanto più il vangelo sorpassava in contenuto e comprensibilità tutta la sapienza del mondo e risolveva i grandi problemi che perennemente occupano e tormentano lo spirito umano, i problemi di Dio, dell’immortalità dell’anima, dello scopo della vita terrena, della giustizia, ecc.

La dottrina di Cristo veniva sentita come qualcosa di assolutamente nuovo ed inaudito. Gli stessi seguaci di Gesù si rendevano conto che con la loro religione era avvenuto nel mondo qualche cosa di assolutamente nuovo, che aveva distrutto gli antichi criteri di valutazione (II Con. 5, 17)

Non sono da trascurare poi i carismi della Chiesa primitiva, in primo luogo quello della guarigione degli ammalati e della espulsione dei demoni, come pure altri fatti straordinari e miracoli che veniva a testimoniare la verità.

2) Fede e Coerenza

In secondo luogo, ha la sua importanza il fervore della fede dei primi cristiani. Uomini e donne, nobili e plebei, liberi e schiavi, dotti e ignoranti, ricchi e poveri, funzionari, commercianti e soldati si sentivano il dovere di diffondere il vangelo come apostoli. Secondo la concezione del cirstianesimo primitivo ogni cristiano è un missionario della sua fede in virtù della grazia e del compito conferitogli nel battesimo.

Non solo scrittori cristiani, ma anche pagani (Plinio il Giovane, Celso, Galeno, l’imperatore Giuliano) attestano che già la vita dei cristiani come tale era per l’ambiente pagano una predica eloquente e che il loro esempio di virtù procurava alla Chiesa molti nuovi aderenti. I loro costumi coerenti, la vita di castità. l’amore fraterno e l’ammirevole attività caritativa emergevano luminosamente dallo sfondo scuro di una società piena di vizi, di avversione reciproca e di odio.

3) Fino alla Morte

L’argomento decisivo in favore del cristianesimo e motivo di frequente conversioni era tuttavia la fermezza dei cristiani nelle persecuzioni e l’eroismo dei martiri che davano la vita per Cristo.

Infine, oltre ad aver presentato argomenti puramente storici non dobbiamo scordarci della presenza dello Spirito Santo nell’aver accompagnato questa incredibile e sovrumana espansione che tramutò le sorti del mondo aprendo a tutti la possibilità di redimersi e salvarsi!

Seguici!

Commenti

commenti