Sei un Giovane con Dubbi di Fede? Papa Francesco ha Qualcosa da dirti!

Photo Cathopic.png

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Sei un Giovane con Dubbi di Fede? Papa Francesco ha Qualcosa da dirti! Ieri il Pontefice si è rivolto a tutti coloro che hanno dubbi, incoraggiandoli a non avere paura!

Il Santo Padre in particolare ha risposto alla testimonianza di Katerina Binibini, giovane filippina che ha partecipato all’incontro con i giovani ad Atene in Grecia.

“Vorrei dire a te e a tutti voi: non abbiate paura dei dubbi, perché non sono mancanze di fede. Non abbiate paura dei dubbi. Al contrario, i dubbi sono ‘vitamine della fede’: aiutano a irrobustirla, a renderla più forte, cioè più consapevole, la fanno crescere, la rendono più libera, più matura. La rendono più disposta a mettersi in cammino, ad andare avanti con umiltà, giorno dopo giorno”.

Sei un Giovane con Dubbi di Fede? Papa Francesco ha Qualcosa da dirti!

“A volte, davanti alle incomprensioni o alle difficoltà della vita, nei momenti di solitudine o di delusione, può bussare alla porta del cuore questo dubbio: ‘Forse sono io che non vado bene… forse sono sbagliato, sono sbagliata…’. Amici, è una tentazione da respingere! Il diavolo ci mette nel cuore questo dubbio per gettarci nella tristezza. Che cosa fare? (…) Bisogna ritrovare il punto di partenza. Qual è? (…) È il meravigliarsi, lo stupore. Così è partita la filosofia: dalla meraviglia di fronte alle cose che sono, alla nostra esistenza, all’armonia del creato, al mistero della vita. Ma lo stupore non è solo l’inizio della filosofia, è anche l’inizio della nostra fede”.

“Qualcuno può dirmi: ‘Ma se io scivolo nelle cose più brutte, Dio mi ama?’. Dio ti ama. ‘E se io sono un traditore, un peccatore tremendo, e finisco male, nella droga… Dio mi ama?’. Dio ti ama. Dio ama sempre. Non può smettere di amare. Ama sempre e comunque. Guarda la tua vita e la vede molto buona. Non si pente mai di noi”.

“Ecco perché è importante alimentare lo stupore, la bellezza della fede! Non siamo cristiani perché dobbiamo, ma perché è bello. E proprio per custodire questa bellezza diciamo no a ciò che vuole oscurarla. (…) Fondamentalmente essere cristiano è lasciare che Dio ti ami, e riconoscere che sei unico, che sei unica davanti all’amore di Dio”.

Approfondimento:

Vatican.va (Fonte)

Il Coronavirus ha messo in dubbio la fede di Papa Francesco? Ecco la risposta

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.