15 Fatti Francescani che hanno cambiato il Mondo

Photo Fray Foto on Cathopic

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Un giorno un giovane ha abbandonato tutte le sue ricchezze, ha indossato l’abito ed è uscito nel mondo per amare Cristo, vivendo in povertà e annunciando il Vangelo. Leggi i 15 fatti francescani che hanno cambiato il mondo!

San Francesco d’Assisi ha avuto una vita stimolante e la sua testimonianza ha influenzato molte persone e contesti nella storia dell’umanità. Ecco 15 fatti francescani che hanno cambiato il mondo:

1) Il Nome Francesco

Nonostante sia un nome comune oggi, San Francesco è stata la prima persona conosciuta ad essere chiamata con questo nome. In realtà battezzato come Giovanni, è stato in seguito soprannominato Francesco (il “francese”) a causa dei frequenti viaggi che faceva in Francia per il lavoro di suo padre.

2) La Prima Opera Letteraria in Italiano

Si ritiene che il Cantico delle Creature di San Francesco sia stata la prima opera letteraria scritta in lingua italiana, ed è ancora oggi studiata dagli studenti per la sua immensa importanza storica.

3) Il Presepe di Natale

Nel 1223 San Francesco ha voluto provare la sensazione di essere presente alla nascita di Gesù, così ha allestito il primo presepe. E, poiché l’Ordine Francescano era già relativamente grande all’epoca, la tradizione si è diffusa rapidamente.

4) La Via Crucis

Sebbene non sia stato San Francesco ad inventarla, sono stati i francescani a rendere la devozione più popolare e conosciuta. La preghiera era molto comune nei pellegrinaggi in Terra Santa, tuttavia sono stati loro a riportare la devozione in Europa. Per secoli sono stati gli unici che potevano collocare e benedire le stazioni nelle chiese. Ecco perché molti credono che siano stati i francescani ad inventarla.

5) La Tutela dei Luoghi Santi

La devozione di San Francesco per la Terra Santa era molto profonda, per questo nel 1217 è stata creata la Custodia di Terra Santa e nel 1342 proprio i francescani sono stati dichiarati i responsabili ufficiali dei Luoghi Santi.

6) Il Primo Ordine Missionario della Chiesa

A pochi anni dalla fondazione, i francescani si sono diffusi in tutto il mondo e sono presenti praticamente in tutti i paesi europei, avviando missioni in Africa e Asia. Sono stati anche i primi a inserire nelle regole l’“appello” missionario.

7) La Liberazione della Polonia e dell’Ungheria

Durante la missione in Polonia e Ungheria, i francescani erano i responsabili dell’indipendenza di quei territori, affinché non venissero conquistati dagli eserciti mongoli. Venuti a conoscenza di una possibile invasione, i frati Lorenzo del Portogallo e Giovanni da Pian del Carpine sono stati inviati come ambasciatori, portando una dichiarazione papale di pace. Anche se il documento è stato respinto, i due sono tornati sapendo le tattiche militari degli avversari, in modo che le truppe di questi ultimi potessero essere sconfitte.

8) Fondazione della maggior parte delle missioni nelle Americhe

Soprattutto negli Stati Uniti. Non c’è da meravigliarsi che molte città e stati americani siano stati chiamati in onore di San Francesco, Santa Chiara, Sant’Antonio ecc. Per esempio, il nome originale della città di Los Angeles è “Il villaggio di Nostra Signora la Regina Vergine degli Angeli del fiume della Porziuncola d’Assisi”. Quello di Santa Fé invece “La Villa Reale della Santa Fede di San Francesco di Assisi“.

9) La Creazione del Breviario

Con tutti i viaggi missionari, pregare come i monaci di clausura non era molto fattibile, ma San Francesco voleva che i fratelli continuassero a pregare mentre lavoravano. Dovendo portare con sé il grande libro dei Salmi ovunque andassero, crearono il Breviario nel 1223 per rendere il tutto più semplice.

10) Invenzione della polvere da sparo

Frate Ruggero Bacone, conosciuto come “Doctor Mirabilis” e considerato da alcuni il primo scienziato, è stato il primo europeo ad inventare la polvere da sparo, risultato di uno spirito pionieristico nello sviluppo del metodo scientifico.

11) La Rivoluzione nella Contabilità

Luca Pacioli, francescano del XV secolo, ha rivoluzionato l’attività imprenditoriale con lo sviluppo del metodo della contabilità in partita doppia, rimasto pressoché invariato per 500 anni, che gli ha fatto meritare il titolo di “Padre della Contabilità”.

12) La Creazione dei banchi dei pegni

I francescani sono stati gli inventori di quelli che sarebbero diventati i banchi dei pegni. Il tutto aveva come iniziale obiettivo la carità, dato che venivano offerti bassi tassi di prestito ai poveri. Tuttavia con questo metodo si è arrivati a ridurre l’usura in Europa quasi a zero, oltre a facilitare l’invenzione dell’attuale sistema bancario.

13) Il Cappuccino

Sì, il nome della bevanda a base di caffè prende questo nome proprio dalla somiglianza con il colore marrone dell’abito dei francescani cappuccini.

14) La Fondazione della Mayo Clinic

La Mayo Clinic, uno dei centri accademici medici più influenti al mondo, è stata fondata dalle suore francescane.

15) Personaggi importanti

Dante, Francesco Petrarca, Michelangelo, Raffaello, Luigi Galvani, Louis Pasteur e Cristoforo Colombo erano francescani secolari. Quindi a loro dobbiamo la Divina Commedia, la Cappella Sistina, la Scuola di Atene, la scoperta del bioelettromagnetico, l’invenzione della pastorizzazione e la scoperta delle Americhe.

Quanti ne conoscevi già?

15 Fatti Francescani che hanno cambiato il Mondo

Approfondimento:

Church Pop (Fonte)

12 Fatti Sorprendenti sulla vita di San Francesco d’Assisi

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.