5 Fatti affascinanti su San Charbel Makhlouf

Photo Wikipedia

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

È un Santo intercessore molto potente, un guaritore miracoloso specialmente per i malati e gli infermi. Leggi 5 Fatti affascinanti su San Charbel Makhlouf!

5 Fatti affascinanti su San Charbel Makhlouf

1) Si è fatto Monaco a 23 anni, Sacerdote a 31, poi Eremita a 46

San Charbel è nato nel 1828 in Libano. È cresciuto in una famiglia cristiana di cinque figli. Si prendeva cura di un piccolo gregge, con il quale spesso si recava in una grotta per pregare davanti alla Beata Vergine Maria. A 23 anni è diventato monaco dell’Ordine Libanese Maronita.

2) Nessuno ha visto il suo volto mentre era in vita

Secondo “Three Lights from the East” di Padre Awad: “La gente non ha mai visto la sua faccia quando era vivo. Teneva sempre la testa bassa in chiesa, al lavoro o quando camminava, guardava sempre per terra. (…) Quando era in chiesa, guardava l’altare con gli occhi fissi sul tabernacolo. Quando è morto giaceva a faccia in su, i suoi occhi erano chiusi, ancora una volta senza guardare nessuno, esattamente come quando era in vita”.

3) Dopo la Sua morte, un confratello “ha visto una luce… che circondava il corpo di Charbel”

San Charbel è morto la vigilia di Natale del 1898 davanti al tabernacolo. Tempo dopo uno dei monaci ha fatto visita al tabernacolo.”Il monaco ha visto una luce prorompere dalla porta del tabernacolo, circondare il corpo di padre Charbel, avvicinarsi al lampadario sopra la bara e tornare al tabernacolo”.

4) Una Luce illuminava dalla Sua tomba

Molte persone, sia cristiane che musulmane, hanno riferito che la stessa luce è di nuovo comparsa dalla tomba di San Charbel. Il suo corpo è stato riesumato più volte. Le autorità ecclesiastiche lo hanno sempre trovato completamente incorrotto. Pochi mesi dopo la sua morte, “un ulteriore esame ha mostrato che il suo corpo traspirava sangue e acqua come qualsiasi organismo vivente”. Il corpo di Charbel è rimasto intatto per più di 40 anni.

5) Molti miracoli di guarigione sono attribuiti alla Sua potente intercessione

Molti miracoli sono avvenuti attraverso di lui. Ad esempio, Suor Mary Abel Kamary delle Monache dei Due Sacri Cuori è stata miracolata nel 1936. Papa San Paolo VI ha canonizzato questo santo maronita il 9 ottobre 1977. La sua festa è il 24 luglio.

San Charbel Makhlouf prega per noi!

Approfondimento:

Church Pop (Fonte)

Padre Charbel: Il Padre Pio d’Oriente

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.