Coronavirus, Papa Francesco celebra la Pasqua e la Settimana Santa senza fedeli

Papa Francesco durante una Domenica delle Palme. Credit: Daniel Ibánez / EWTN
Lo comunica la Prefettura della Casa Pontificia

Con una Nota sul sito ufficiale della Santa Sede Vatican.va, “la Prefettura della Casa Pontificia si premura comunicare che, a motivo dell’attuale emergenza sanitaria internazionale, tutte le Celebrazioni Liturgiche della Settimana Santa si svolgeranno senza la presenza fisica di fedeli”. Il Coronavirus ferma dunque anche la Pasqua.

I fedeli non potranno partecipare con Papa Francesco alle diverse celebrazioni liturgiche, fra le quali, la Domenica delle Palme, la Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo e nemmeno la Santa Messa di Pasqua nella Basilica di San Pietro.

Inoltre la stessa  nota “informa che fino al 12 aprile p.v. le Udienze Generali del Santo Padre e le recite dell’Angelus saranno fruibili solamente in diretta streaming sul sito ufficiale di Vatican News”.

Sempre per far fronte e emarginare l’emergenza coronavirus, la settimana prossima il Pontefice ha deciso che la Santa Messa da lui celebrata a Santa Marta alle ore 7:00 ogni mattina continui ad essere trasmessa in diretta.

Commenti

commenti