Le Parole dei Papi e Loreto

Photo La Luce di Maria

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Il 10 dicembre la Chiesa Cattolica festeggia la Beata Vergine Maria di Loreto, protettrice degli aeronauti! Ricordiamo insieme le parole dei Papi, alcuni dei quali hanno fatto visita al Santuario della Santa Casa di Loreto.

Le Parole dei Papi e Loreto

1) Giulio II – 21 ottobre 1507

Nella bolla In sublime pone il suggello pontificio sulla versione miracolosa della tradizione della Santa Casa di Loreto. “ Nella predetta chiesa di Loreto non si venera soltanto l’immagine della Beata Vergine, ma anche, la camera o talamo dove la Beatissima Vergine è stata concepita, è stata educata, dove salutata dall’angelo alla sua parola concepì il Salvatore del mondo”.

2) Pio IX – 1865

Marchigiano, è stato da sempre devoto alla Vergine Lauretana. Nella lettera apostolica Inter Omnia ha affermato: “Fra tutte le chiese innalzate in onere della Vergine Santissima Immacolata e Madre di Dio, risplende mirabilmente la Santa Casa di Loreto. Proprio in quella casa la santissima Vergine, per eterna divina disposizione rimasta esente dal peccato originale, fu concepita, data alla luce, nutrita e salutata dall’Angelo piena di grazie, benedetta fra le donne e piena di Dio”.

3) Leone XIII – 28 gennaio 1894

Ha emesso il Felix Nazaretana Domus per il VI Centenario della Traslazione della Santa Casa di Loreto. “Da tale augustissimo santuario derivò nella Chiesa gran copia di grazie celesti e di santità. Ivi un insigne numero di santi o concepirono la prima volta fiamme di amore alle virtù più eccelse o le ravvivarono così da ottenere perfezioni”.

4) Pio X

Ha manifestato più volte il suo amore alla Madonna. Da Vescovo si è recato a Loreto dove ha celebrato la Messa. Da Papa ha protetto l’autenticità della Santa Casa negli anni in cui era contestata dagli scritti dello Chevalier. Ha concesso con Cum Accepimus indulgenze ai pellegrini a agli iscritti alla Congregazione Universale della Santa Casa.

5) Pio XII – 1949

Ha benedetto la statua della Madonna di Loreto destinata agli emigranti italiani in Francia di Parigi. Nel radiomessaggio in occasione del convegno del centro femminile italiano ha detto: “l’insigne e caro santuario di Loreto ridesta nei cuori dei fedeli il caro ricordo dell’adorabile mistero dell’Incarnazione nel seno di colei che l’arcangelo salutò piena di grazie”.

Le Parole dei Papi e Loreto

6) Giovanni XXIII – 4 ottobre 1962

Il viaggio a Loreto è stato il primo di un Papa fuori dal Vaticano da Pio IX. Lì ha pregato la Madonna per l’imminente Concilio.“ Qui la Santa Casa di Loreto richiama la stessa vocazione che diletta il cuore dell’umile Papa, quando, volgendo lo sguardo nella Piazza di San Pietro, trova li convenuti i rappresentanti del mondo intero, sui quali si distende la stessa benedizione. Oggi questa è la Casa di Maria, questa è la Piazza di San Pietro: il mondo intero davanti a noi, il mondo intero. Maria, Madre nostra ! Siamo qui nell’ora dell’Angelus Domini, il grande ricordo che commuove il mondo da veni secoli e lo commuoverà fino alla consumazione”.

7) Paolo VI

Non si è recato a Loreto da Papa, ma il suo legame è stato comunque emblematico. Prima di diventare Vicario di Cristo, la sua terza visita, del 1° settembre 1962, è stata storica: “A Loreto si è nella gioia e nella festa perché la Santa Casa è un continuo richiamo al mistero fondamentale del culto mariano: l’Incarnazione”. Ha inoltre scritto la costituzione Lauretanae Almae Domus del 24 giugno 1965 con la quale ha modificato il governo ecclesiastico di Loreto, istituendo la Delegazione Pontificia del Santuario e la Prelatura della Santa Casa.

8) Giovanni Paolo II

– 8 settembre 1979

Primo viaggio a Loreto. In quest’occasione il Santo Padre ha affidato alla Vergine Lauretana il suo imminente viaggio all’ONU.

– 11 aprile 1985

Il Santo Padre ritorna in occasione del Convegno della Chiesa in Italia alla presenza di tutti i cardinali e vescovi italiani.

– 10 dicembre 1994

In occasione del VII Centenario della Traslazione della Santa Casa, il Santo Padre si è recato a Loreto per la conclusione della “Grande Preghiera per l’Italia”.

– 9/10 settembre 1995

La più lunga di tutte le visite al Santuario Laureano. Il Santo Padre ha guidato la Veglia dell’incontro di preghiera con i quattrocentomila giovani d’Europa che lo hanno accolto nella conca di Montorso. “Da Loreto questa sera abbiamo compiuto un singolare pellegrinaggio dall’Atlantico agli Urali, in ogni angolo del continente dovunque si trovano i giovani in cerca di una casa comune. A tutti dico: ecco la Vostra Casa, la Casa di Cristo e di Maria, la Casa di Dio e dell’uomo”.

– 5 settembre 2004

In quest’occasione il Santo Padre, quasi immobile sulla sua carrozzella, non ha visitato la Santa Casa. Nella celebrazione eucaristica ha beatificato tre testimoni dell’Azione Cattolica. Ha poi sostato in preghiera a Montorso, davanti all’immagine della Vergine, trasferita per l’occasione dalla Santa Casa.

9) Benedetto XVI

– 2 settembre 2007

Il Santo Padre si recò in visita pastorale a Loreto in occasione dell’Incontro nazionale dei giovani – Loreto 2007.Il Santuario lauretano ci ricorda anche oggi che per accogliere pienamente la Parola della vita non basta conservare il dono ricevuto: occorre invece andare, con sollecitudine, per altre contrade ed in altre città, a comunicarlo con gioia e riconoscenza, come la giovane Maria di Nazareth. Cari giovani, conservate nel cuore la memoria di questo luogo e, come i settantadue discepoli designati dal Signore Gesù, andate con determinazione e libertà di spirito: comunicate la pace, sostenete chi è debole, preparate i cuori alla novità del Cristo. Annunciate che il Regno di Dio è vicino! “.

– 4 ottobre 2012

In occasione del 50º anniversario della visita di Giovanni XXIII, Papa Benedetto XVI ha celebrato la messa e ha visitato la Santa Casa per affidare alla Santa Vergine l’Anno della fede. “Qui a Loreto, troviamo una casa che ci fa rimanere, abitare, e che nello stesso tempo ci fa camminare, ci ricorda che siamo tutti pellegrini, che dobbiamo essere sempre in cammino verso un’altra abitazione, verso la casa definitiva, verso la Città eterna, la dimora di Dio con l’umanità redenta“.

10) Papa Francesco- 25 marzo 2019

“La Santa Casa è la casa dei giovani, perché qui la Vergine Maria, la giovane piena di grazia, continua a parlare alle nuove generazioni, accompagnando ciascuno nella ricerca della propria vocazione. Per questo ho voluto firmare qui l’Esortazione apostolica frutto del Sinodo dedicato ai giovani”. Ha definito poi la Santa Casa anche come Casa della Famiglia e Casa dei Malati.
Le Parole dei Papi e Loreto
Approfondimento:

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.