Papa Francesco è partito per il suo “Pellegrinaggio Penitenziale” in Canada

Photo Daniel Ibanez / ACI Group

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Papa Francesco è partito per il suo “Pellegrinaggio Penitenziale” in Canada! È iniziato ufficialmente il 37esimo Viaggio Apostolico del nostro Santo Padre!

Papa Francesco è partito questa mattina alle ore 9.16 dall’Aeroporto Internazionale di Roma–Fiumicino “Leonardo da Vinci”.  Arriverà a Edmonton alle ore 19.20 di Roma. Il Papa percorrerà 8.430 km, sorvolando l’Italia, la Svizzera, la Francia, il Regno Unito, l’Islanda e la Danimarca (Groenlandia). Infine raggiungerà il Canada per il suo “Pellegrinaggio Penitenziale” che durerà fino al 30 luglio.

Papa Francesco è il secondo Papa a compiere un viaggio apostolico in Canada. San Giovanni Paolo II infatti aveva visitato il Paese nel 1984, nel 1987, e nel 2002.

Papa Francesco è partito per il suo “Pellegrinaggio Penitenziale” in Canada

Il Canada è uno dei Paesi più ricchi del mondo e si presenta come un vero e proprio mosaico di popoli, religioni e culture di diverse origini. Tuttavia possono essere identificate due grandi aree culturali e linguistiche legate alla storia della sua colonizzazione: quella anglofona e quella francofona. Inserita in un contesto multireligioso e multietnico, la Chiesa cattolica canadese è la più grande denominazione religiosa del Paese. I battezzati cattolici sono il 44% della popolazione, a seguire vi sono i protestanti di varie denominazioni che sono quasi un terzo.

“Cari fratelli e sorelle del Canada, come sapete, verrò tra voi soprattutto nel nome di Gesù per incontrare e abbracciare le popolazioni indigene. Purtroppo, in Canada, molti cristiani, compresi alcuni membri di istituti religiosi, hanno contribuito alle politiche di assimilazione culturale che, in passato, hanno gravemente danneggiato, in diversi modi, le comunità native. Per questo, recentemente ho ricevuto in Vaticano alcuni gruppi, rappresentanti dei popoli indigeni, ai quali ho manifestato il mio dolore e la mia solidarietà per il male che hanno subito. E ora mi accingo a compiere un pellegrinaggio penitenziale, che spero, con la grazia di Dio, possa contribuire al cammino di guarigione e riconciliazione intrapreso già. Vi ringrazio fin da ora per tutto il lavoro di preparazione e per l’accoglienza che mi riserverete. Grazie a tutti!” aveva affermato domenica scorsa.

Approfondimento:

Acistampa (Fonte)

3 Risposte di Papa Francesco ai Giovani

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.