Qual è la Differenza tra Prete, Monaco e Frate?

Credit Web

Ami ChurchPOP?

Ricevi i nostri contenuti GRATIS ogni giorno sulla tua mail!

Qual è la Differenza tra Prete, Monaco e Frate? Ecco una breve e chiara spiegazione della differenza tra questi tre termini così confusi dal linguaggio popolare!

Le parole “prete” (sacerdote), “frate” e “monaco” sono termini ambigui e flessibili. Nel linguaggio popolare vengono spesso usati come se fossero tra loro equivalenti. Tuttavia, non significano la stessa cosa!

1. Prete

Un prete (sacerdote) è un uomo che ha ricevuto il Sacramento dell’Ordine e che, in virtù di tale sacramento, è in grado di celebrare il Sacrificio della Messa e svolgere altri compiti propri del ministero pastorale. Può appartenere a un ordine o famiglia religiosa, oppure a una diocesi. Tutti i sacerdoti comunque sono celibi e devono obbedienza ai loro superiori. I sacerdoti diocesani non fanno voto di povertà, mentre quelli appartenenti a un ordine religioso o a una comunità monastica emettono voto di povertà.

2. Monaco

Un monaco è una persona che ha emesso i voti di povertà, castità e obbedienza e appartiene a una determinata comunità monastica. Può anche accadere che sia sacerdote, ma non necessariamente. La parola “monaco” deriva dal tardo latino “monachus”, parola per designare gli anacoreti, e che già nella sua radice aveva implicato il significato di “solitudine”. Un monaco , quindi, è un uomo consacrato che vive in convento, dedito interamente alla preghiera e alla penitenza.

3. Frate

Anche il frate è una persona che ha emesso i voti di povertà, castità e obbedienza, appartiene a un ordine religioso e può essere sacerdote. Il termine è più moderno, deriva dal provenzale “fraire” e significa “fratello”. La parola indica gli ordini dediti alla vita attiva e il suo uso è legato all’ascesa degli ordini mendicanti nel Basso Medioevo, che ha significato un grande cambiamento nella vita religiosa.

Qual è la Differenza tra Prete, Monaco e Frate?

Approfondimento:

Aleteia (Fonte)

Frati e Preti Qual è la Differenza?

Che differenza c’è tra un Monsignore, un Vescovo e un Cardinale?

Commenti

commenti

Nell'ambito di questo servizio gratuito, potrete ricevere occasionalmente delle nostre offerte da parte di EWTN News ed EWTN. Non commercializzeremo ne affitteremo le vostre informazioni a terzi e potrete disiscrivervi in qualsiasi momento.