Ritrovato un tabernacolo intatto dopo il terremoto in Porto Rico

Il Tabernacolo è rimasto intatto nonostante la Chiesa che lo custodiva fosse andata in macerie.

Una raffica di più di 1.000 terremoti ha sconvolto il Porto Rico, lasciandosi dietro di sé un morto e più di 800 case distrutte. Un paese che era stato già colpito nel 2017 da un potente uragano causando quasi 3.000 morti.

La scorsa settimana è diventata virale una foto che ritrae un gruppo di fedeli che portano di peso un tabernacolo rimasto miracolosamente intatto nonostante la Chiesa dell’Immacolata Concezione, che lo custodiva, fosse andata in macerie. 

Il fatto è avvenuto lo scorso 7 gennaio, pochi minuti dopo che il sisma di 6.4 gradi della scala Richter si abbattesse sull’isola e riducesse la chiesa in macerie.

Secondo il giornale locale El Visitante, il tabernacolo è stato rinvenuto dai fedeli quasi sul bordo dell’altare, che dopo la forte scossa, si era staccato dalla parete. 

Gli “Eroi dell’Eucarestia”, così sono stati soprannominati, sono padre Melvin e padre Orlando.

Commenti

commenti