VIDEO: I sacerdoti polacchi in tonaca, tra scii e preghiera

Credit: alefbet/Shutterstock.
Prima di sciare in tonaca i sacerdoti preparano il loro riscaldamento con la preghiera!

Ogni anno, nella cittadina polacca di Wisla, viene organizzata una competizione sciistica molto speciale dedicata a San Giovanni Paolo II. Speciale perché a prendervi parte sono soprattutto seminaristi e sacerdoti…In tonaca!

Secondo Padre Damien Kopek, uno degli organizzatori dell’evento, la gara prende il nome del Santo Padre polacco per la sua passione per le montagne e lo scii.

San Giovanni Paolo II nei suoi primi 9 anni di pontificato era solito fare qualche scappatine in montagna per dilettarsi con il suo sport preferito: sciare.

Prima di prendere scendere le pendici innevate in tonaca i sacerdoti e i seminaristi che vi partecipano compiono prima un buon riscaldamento: la preghiera!

Ecco qui il divertente video della Reuters che ci mostra i sacerdoti in azione:

Il vero obbiettivo

Il vero obbiettivo dei sacerdoti e dei seminaristi non è quello di vincere la coppa bensì di portare un esempio di vita sana e salutare, di come saper stare in mezzo alle persone, e di dare la possibilità a questi ragazzi di sfogarsi con un pò di attività all’aria aperta.

Commenti

commenti