VIRALE: Coronavirus, infermieri e medici pregano sui tetti degli ospedali negli USA

Foto Twitter: @JacksonHealth

Due foto di infermieri degli stati della Florida e del Tennessee (Stati Uniti) che pregano sui tetti dei rispettivi ospedali prima di rischiare la vita per salvare i pazienti con coronavirus COVID-19 sono di recente diventate virali.

Dei 7.773 casi confermati di COVID-19 in Florida, almeno 82 pazienti sono stati curati negli ospedali del Jackson Health System, dove un team di medici e infermieri si è riunito in cerchio per pregare nell’eliporto del centro sanitario, ha riferito Fox. Notizie giovedì 2 aprile.

“E’ così che iniziamo le nostre giornate. Il nostro team prega, chiedendo a Dio di essere guidato e protetto mentre stiamo lavorando e per proteggere noi e le nostre famiglie”, ha detto Danny Rodriguez, tecnico di emergenza senior presso il Jackson South Medical Center di Miami, in un messaggio postato l’1 aprile 2020 su Twitter.

A Nashville, nel Tennessee, è diventata virale sui social una seconda foto molto simile alla prima che vi abbiamo raccontato.

“Volevamo condividere questo bellissimo momento con voi che è stato immortalato da un membro del nostro staff mentre ci riunivamo in preghiera presso l’eliporto dell’ospedale Vanderbilt, per i pazienti, le loro famiglie e tutti i nostri colleghi che si prendono cura delle persone”, si legge sull’account ufficiale di Twitter del centro sanitario.

L’immagine mostra quattro medici in cerchio riunitisi per pregare, di cui uno in ginocchio.

Nel Tennessee ci sono più di 2.400 casi confermati e lo stato ha dichiarato il decesso per coronavirus di 23 persone.

Commenti

commenti